Lasciaci la tua testimonianza

Veronica Buccoliero 11/01/2015
Il tuo sorriso lo ritrovo ogni volta negli occhi della tua famiglia... Ciao Chiara...
Daniela De Maglie 14/03/2014
La tua mancanza si sente sempre, ma in questi giorni ? particolarmente forte. Avresti colorato certi momenti come sapevi fare tu. Io ti immagino proprio, come se sapessi le espressioni che avresti fatto, la gioia che avresti dimostrato, i sorrisi e le risate che mi avresti strappato. Ho avuto il piacere di godere delle rezioni stupite ma felici di tante amiche...manca soltanto la tua chi?. Eppure ce l ho impressa nella mente e nel cuore. E' la forza dell' amore che non muore...
Chiara Dinoi 25/02/14
Difficile oggi Aggiungi un appuntamento per oggi svegliarsi col sorriso se sai che a ricorrere ? l'anniversario di un giorno triste che ha spezzato e spazzato via sogni e voglia di futuro. Poi ti alzi e la prima cosa in cui ti imbatti ? il suo sorriso nella foto accanto al letto, i tuoi occhi tristi nei suoi occhi allegri e, mentre la tua inquieta malinconia si scontra col ritratto della sua espressione serena, ricambi quel sorriso perch? glielo devi, perche' in un attimo e senza un ordine preciso ti tornano in mente tutte le parole che ti ha detto..perche'sai bene quanto lei tenesse a te e vorresti poterla ringraziare ricambiando con la stessa sua sensibilita'..perche' sai quanto avete riso insieme, quanto avesse bisogno di te..perch?, se c'e' una possibilit? su un milione che lei possa avere ancora bisogno del mio sorriso, di me, allora io sorrido.
Maria Pichieri 10/01/14
Io e te non abbiamo mai avuto modo di fare lunghe chiacchierate, non ci conoscevamo abbastanza... ma grazie al tuo sorriso e alle splendide persone che ti stavano accanto, ho avuto modo di comprendere quali bei valori portavi avanti e soprattutto quali erano i sogni che stavi per realizzare. Sono sicura di una cosa: che tu faccia parte di quegli angeli che da lass? ci osservano e cercano tanto di proteggerci...Ed ? per questo che ti dico INFINITAMENTE GRAZIE!
Daniela De Maglie 09/08/2013
E' ogni volta un susseguirsi di emozioni uniche, ogni evento organizzato dall' associazione in tuo onore riesce ad essere cosi coinvolgente e appassionate, come te chia'! E' bellissimo vedere insieme tanta allegria, tanta energia ed entusiasmo...continui a lasciare il segno anche da lassu' non c ? nulla da fare. Sei sempre tra noi!
Valentina Fusco 25/07/13
kiaretta mia.. ancora un p? di pazienza e potr? finalmente vedere quel cucciolo della tua nipotina!!Non ? facile rendersene conto dalle foto, ma ha qualcosa di te.. Ti voglio bene amica mia..
Chantal e Chiaretta 05/07/2013
Per un zia speciale!!! Tanti Auguri Zia Chiara. Ti Voglio un mondo Bene, un bacio Chiara Melle (piccola)
Chiara Dinoi 19/01/2013
Un pomeriggio qualunque, un quaderno tra le mani, per caso, i nostri messaggi davanti agli occhi..li leggo tutti d'un fiato e in pochi attimi sono li' in quei giorni, fatti di ore che allora ci apparivano normali mentre ora hanno tutto il sapore d'essere state speciali..ci scambiavamo pensieri, sorrisi,riflessioni..non era nulla di particolare, ma invece in quell'inconsapevole ordinarieta' ci scambiavamo piccole importanti gocce di vita che tutto avevano tranne il fatto di essere normali.. Mi perdo per un po'nei ricordi di momenti passati, trasportata e cullata dall'onda di emozioni che poco a poco vengono fuori a lento rilascio, sprigionate dalla semplicita'di conversazioni scritte anni fa, a fissare momenti che di colpo tornano ad imprimersi uniformemente nella mente.. Riapro gli occhi, sulla scrivania un foglio contiene le parole che ho scritto per te..erano soltanto due giorni fa..uno sguardo ai tuoi occhi nella fotografia che ti ritrae accanto a me, sorrido..Non sei mai andata via!
Manuela 09/11/12
Chiara.....quanto tempo ? passato dagli anni dell'universit? in cui spesso ci ritrovavamo sedute vicine e chiacchieravamo dei prosseori, degli esami.....e poi un luned? tornando dopo il weekend all'universit? apprendo la tristissima notizia della tua scomparsa.....la vita ? cos? strana pu? durare un'eternit? o un istante. Ma tu i tuoi 25 anni li hai sicuramente vissuti intensamente e ci hai lasciato un gran bell ricordo. Ciao Chiara!
Rossella Spagnolo 12/08/2012
Buon onomastico tesoro bello
Daniela Pichierri 27/07/2012
Dolce amica mia ti voglio un bene infinito. Un bacio
Daniela Pichierri 05/07/2012
...quando ho aperto gli occhi stamattina avevo in mente una bellissima canzone, tanto bella da dedicartela amica mia. Ovunque tu sia ti sentir? sempre accanto perch? non sei solo ricordo ma essenza di vita, di amore e di amicizia. Sei quell'emozione forte che basta poco per far ritornare il sorriso in volto e riempire il cuore di te. ti voglio bene dolce amica mia. Buon compleanno!
Daniela De Maglie 05/07/2012
L'allegro suono della tua risata contagiosa spesso mi sovviene, tale e quale. Senza accorgermene compare un sorriso sulle mie labbra e tanti ricordi mi balzano alla mente, uno dietro l'altro. Mi piace sia cosi, mi piace che il tuo pensiero mi susciti sorrisi e allegria, luce e gioia, ricordi lieti e speranza, in maniera cosi spontanea e naturale proprio come facevi tu. E'impossibile accettare quello che ti e'successo, anche a distanza di anni, e'vero, a volte si prova solo a comprimere un dolore che poi non puo'che esplodere, perche'incontenibile, inspiegabile, forte oltre natura. Ma la tua e'un' assenza solo fisica...la tua essenza vive con noi, respira con noi, ride con noi, piange con noi, ci esorta, ci aiuta, ci guida, ci da' la forza di andare avanti. Credo fortemente in questo, credo con tutto il cuore che il fine ultimo dell'esistenza umana sulla terra sia il SEGNO lasciato da ognuno di noi nell'anima delle persone che si sono amate. E'per questo che la tua vita se pur breve ha un valore immenso, perche'tu sei riuscita a tatuare indelebilmente nei tuoi cari e non solo un ricordo straordinariamente unico, che non ci abbandonera' mai! Buon compleanno!
Chiara Di Noi 05/07/2012
Vorrei regalarti un abbraccio, senza tempo..perch? in un abbraccio non servono parole, ? tutto l?, nell'immediatezza delle emozioni che si percepiscono, senza bisogno di spiegazioni, ? un fluire di sentimenti tra due anime e in quello stesso istante ogni nodo si scioglie, lasciando un piacevole senso di benessere. Con un abraccio ti vorrei confortare, trasmettendoti tutto il calore possibile vorrei poter cancellare le spiacevoli sensazioni e i tristi pensieri che ogni tanto ti attraversano. Incontrando il tuo sguardo vorrei che dai miei occhi tu capissi che nulla cambia se non lo si vuole veramente, che continuo a tenerti con me, nel mio cuore, perch? in fondo non ? vero che col tempo ci si abitua, semplicemente si ? pi? stanchi. Vorrei poterti stringere a me, sentirti sorridere e capire che stai bene, anche se poi, per il resto del tempo, soffrirei di nostalgia. Vorrei regalarti un abbraccio.. e io, in quel tuo abbraccio, vorrei perdermi! Buon compleanno mia dolce Kiara, nei miei silenzi ci sei tu!
Dott.ssa Valentina Fusco 29/05/12
Kiar?, hai presente quando fai un sogno talmente bello, che non hai voglia di svegliarti per interromperlo?? B?..? quello che mi ? successo questa mattina... Ti voglio bene amica mia..
Iris 10/04/2012
Non la conoscevo Chiara...una bellissima ragazza, che occhi! e che amici! Ho sentito l'intervista a tele padre pio...mi sono commossa. ero con il mio fidanzato e una coppia di amici. "che forza" dicevamo. abbiamo fatto silenzio anche dopo...Chiara ? con voi!
Ivan Di Levrano 07/04/2012
Questa giornata riapre una grande ferita e, allo stesso tempo, mi consente di passare in rassegna nella mia mente tanti meravigliosi ricordi legati alla nostra amicizia. Spero che con l'intervista altre persone ti abbiano conosciuta e che le nostre testimonianze abbiano lasciato come dono la tua essenza. Un abbraccio Amica Mia!
Dott.ssa Valentina Fusco 18/03/2012
Kiar?... Oggi mi sono soffermata,pi? del solito, sulla nostra foto...mi son passati davanti mille flash dei momenti condivisi insieme..dai pi? banali ai pi? difficili! Vorrei poterti raccontare quella che ? la mia vita qui a Londra, sentire la tua risata contagiosa o i tuoi consigli.. A volte immagino come sarebbe stato vivere quest'esperienza insieme e sorrido al sol pensiero.. So per certo, che sei con me ogni giorno ..ma permettimi di dire che ... MI MANCHI... TI VOGLIO BENE
Dott.ssa Rossella Spagnolo 07/03/2012
Sempre nei nostri pensieri!continua a guidarci....noi operiamo tramite te.ti abbraccio
Edmonda e Rado Ciucà 25/02/2012
"Sempre,di tanto in tanto,s'agita al vento il ramo in fiore,sempre su e giù,simile a un bimbo s'agita il mio cuore:fra giorni chiari e scuri,frà volontà e rinuncia.Finchè sono dispersi i fiori e il ramo si carica di frutti,finchè d'infanzia sovrabbonda il cuore,e raggiunge la pace,persuaso:colmo di gioia e non vano era l'inquieto gioco della vita."(H.Hesse),Ciao tesoro,ti ricordiamo sempre,con amore.
Dott.ssa Rossella Meo 19/02/2012
Sono passati cinque anni e al solo ricordo vivo ancora le stesse emozioni di quella terribile mattina. Quella domenica c'era nell'aria un inspiegabile silenzio. Appena sveglia vidi mia madre, era strana. Mi guardò, prese fiato, si fece coraggio e disse: "Chiara..."; la sua voce si fece più cupa e all'istante il mio cuore diventò ghiaccio. Chiara non può, Chiara non deve, CHIARA.., pensai. Incredula guardi Gaetano e non potevamo reggere il dolore negli occhi l'uno dell'altro. Tornai a letto e pregai con tutto il cuore che Dio ti facesse risvegliare. Ma niente. Non accettavo, non potevo. Gaia era piccolissima e appena mi vide, mi rivelò la "verità" che le era stata raccontata: "Chiara, ha avuto un incidente, un brutto incidente, ora è in ospedale ma sta bene, sarebbe potuta morire". Quanto avrei voluto fosse stato così! A stento trattenni le lacrime. Ti voglio bene. Tieni stretto a te mio fratello, so che è in buone mani!
Francesco Carletto HC Fichera 31/08/2011
Ciao Chiara, a breve sosterrò l'esame di Stato per l'abilitazione all'esercizio della professione forense. Sono passati ormai diversi anni dai tempi dell'università, da quando spesso ci soffermavamo a parlare ore sul diritto, dopo pranzo, nella vecchia casa di Federico a Prati. Quasi mi sembra ieri quando, con il rispetto e la stima che ci siamo sempre reciprocamente dimostrati, ci bacchettavamo ...l'un l'altro sull'interpretazione autentica di una norma o di un istituto, noi due che eravamo così distanti sia culturalmente che politicamente. Mi manca la tua voce squillante che accompagnava le nostre giornate sui libri, mi manca l'arguzia e il buon senso che mostravi nei tuoi ragionamenti, mi manca la tua determinazione e la tua forza d'animo, tu che sei stata per me "un'amorevole contraddittrice", una donna virtuosa e risoluta, rigida e indegerrima ma al contempo umana. Volevo dirti solamente grazie di tutto: spero di riuscire sempre a seguire il tuo esempio e i tuoi insegnamenti.
Dott.ssa Daniela Pichierri 25/12/2011
Buon Natale amica mia
Dott.ssa Mariaelena Margilio 12/12/2011
Salve a tutti, sono stata collega universitaria di Chiara. Voglio raccontarvi un episodio accadutomi cinque mesi dopo tragica scomparsa di Chiara. Si tratta di un sogno. Fin d'ora l'ho sempre custodito gelosamente, ma ora penso sia venuto il momento di rendelo pubblico.Premetto che il fatto è avvenuto il giorno prima della mia partenza per le vacanze estive, al termine di un lungo e fruttuoso anno di studio. Questo è il sogno: mi trovavo nella casa della mia nonna in Toscana, era estate, ero affacciata alla finestra della mia camera da letto oltre la quale si vedono tanti bellissimi tetti dalle tegole rosse oltre i quali le colline e più im fondo, all'orizzone i soffioni boraciferi delle centrali geotermoelettriche. Si tratta di un luogo al quale sono molto affezionata e dove ho trascorso gli anni della mia infanzia. Mentre apro le persiane della finestra mi sento chiamare da un tetto sottostante, mi volto e vedo il Papa Giovanni Paolo II seduto sulla sua poltrona, in sospensione fra la finestra ed il tetto. Il Papa era circondato da una forte luce bianca,e mi chiamava con veemenza, io alla sua vista sono quasi svenuta, e mi sono immediatamente inginocchiata per terra quasi sdraiandomi sul pavimento. Ricordo ancora la sensazione di timore reverenziale, di cognizione della santità e del miracolo che stava accadendo. Un qualcosa che non potrò mai dimenticare. Il Papa mi chiama ancora, io non riuscivo nemmeno a guardarlo, mi dice: "Mariaelena, alzati!", io mi alzo e mi appoggio al davanzale e con voce blanda riesco a dire "Santità", lui mi dice "portami Chiara" toccandosi le ginocchia, come si fa per inviatare un bambino a sedersi. Io sconcertata ed impaurita per quello che gli stavo per dire affermai "Santità, ma Chiara è morta, come faccio a portargliela? Tra l'altro si trova a Taranto", lui alterato mi rispose."Chiama la mamma e dille di portarmi subito il corpo", io eseguì senza fiatare. Subito dopo nel sogno vidi apparire un lungo corteo nero che trasportava la bara contenente le spoglie di Chiara, il corteo camminava in una stradina posta fra la mia finestra ed il tetto dove c'era il Papa, ci saranno stati quattro o cinque metri di altezza fra il corteo ed il Papa. Ma ecco accadere qualcosa di straordinario: il Papa imponendo le mani fa sollevare il corpo di Chiara, incredibilmente integro e luninoso, era avvolto in un velo nero molto fine, non molto lungo, le lasciava scoperte le gambe, la nostra Chiara era bellissima, sembrava che dormisse, ma che contemporaneamente avesse coscienza di ciò che le stava accadendo. A quel punto il Papa,tenendola sospesa in aria all'altezza delle sue ginocchia dice a me che stavo alla finetra, al corteo sottostante ed alla folla che si era nel frattempo formata: "che questa ragazza sia un esempio per tutti i giovani e rappresenti tutte le giovani anime che si trovano ad andare presto in cielo" Ricrodo che piansi talmente tanto che mi svegliai sbalordita ed anche se erano le otto del mattino, non esitai a chiamare la Signora Maria. Mi scusai per l'orario e le esposi il sogno, lei pianse, ma poi quasi mi rassicurò dicendomi che io non potevo sapere che poco dopo la scomparsa di Chiara, il vescovo di Oria avendo avuto notizia dela triste circostanza, le regalò un rosario che gli era stato donato proprio da Giovanni Paolo II che diveniva il suo protettore. Preciso che non potetti partecipare al funerale di Chiara perchè fui avvisata in ritardo, perciò non ho mai visto nè il corpo nè la bara, ed inoltre non partecipo mio malgrado ai riti della Chiesa. Perciò credo che la mia testimonianza possa essere ancora più veritiera in quanto non può essere alterata nè da precisi ricordi, nè da suggestioni riconducibili a riti cattolici. Non ho mai capito perchè proprio io abbia ricevuto questo messaggio in sogno, comunque ne sono felice ed orgogliosa, pur ritenendomi immeritevole. Spero che questo messaggio possa per un secondo affievolire il dolore di mamma Maria, di papà Elio di Luigi e di tutti quelli che hanno voluto bene a Chiara. A voi tutti il mio più caro saluto. Mariaelena
Dott.ssa Daniela De Maglie 05/07/2011
Capita che la mattina ti alzi e vai al lavoro, capita che mangi, che ridi, che passi serate allegre in compagnia degli amici..Capita che guardi la tv, che vai al mare o in palestra..Capita che ti arrabbi con qualcuno, che poi ti passa..e poi che piangi, che soffri per qualcosa che non è andato bene..Capita di intestardirsi per cose futili, di fare discorsi superficiali che di fatto non hanno alcun valore..insomma capita di continuare a vivere da quando non ci sei più..già, purtroppo capita cara Chiara. Ma ciò che non capita è averti sempre dentro al cuore, al riparo da tutto e da tutti..quello non capita, quello C'E'. C' è sempre, c' è comunque, c' è dovunque. In qualsiasi attimo, momento e luogo della nostra vita, dove trovano e troveranno spesso posto anche le cose e le situazioni più frivole e fatue, mai e poi mai potranno queste offuscare il ricordo di te e la consapevolezza che la vita è avvalorata proprio dalla bellezza e dalla potenza di segni come quello che hai lasciato tu in noi, indelebilmente ed infinitamente. Come dimenticare che oggi è il tuo compleanno..AUGURI DI CUORE.
Dott.ssa Daniela Pichierri 05/07/2011
Buon Compleanno dolcissima IAIA, il suono delle tue risate e i tuoi occhi lucenti evoco per poterti sentire vicina al cuore...spesso sopraggiunge la tremenda sensazione che questo tempo stia passando così velocemente e la paura di non ricordare quel suono e quella luce, cosi ti penso sempre amica mia...donandoti tempo, perché tu possa compiere i tuoi sogni accanto ai miei. ti voglio bene AUGURI
Dott.ssa Chiara Dinoi 05/07/2011
Ridevamo..c'era leggerezza,voglia di divertirsi,spensieratezza..poi serietà,concretezza e a volte anche tristezza..c'erano le nostre confidenze,le lunghe chiaccherate,i caffè e i pomeriggi in centro..c'erano i nostri sogni..Quella lì era la felicità,te ne accorgi solo dopo,quando basta ascolatare una delle tue canzoni preferite per accorgersi di riuscire ancora a sentirti ridere..quando, dopo averti appena sognata, capita di pensarti nel cuore della notte..nel cuore.. Sorridi ancora dolce Kiara, se non ti vedo non è perchè non ci sei.. BUON COMPLEANNO!!
Dott.ssa Veronica Buccoliero 16/05/2011
E nella scelta di Stare vicino alla tua famiglia, ai tuoi amici e all'Associazione che porta il tuo nome, mi sembra di averti potuto stringere la mano e finalmente conoscerti meglio! "Ai nostri sogni, Chiara, chiusi nel cassetto, che hanno bisogno della nostra passione per poter volare...E voleranno!" Con silenzioso affetto. Veronica
Gaia 20/04/2011
Cara Chiara sono tua cugina Gaia ti voglio tanto tanto bene, penso che tu sia unica al mondo . Con infinito amore Gaia
Daniela Pichierri 15/04/2011
Anche questo progetto, così importante, è arrivato a conclusione....ieri sera le emozioni sono state tante e diverse. Credo che quella piccola gocce c'è stata. Vedere i bambini così emozionati, contenti, tesi, curiosi...è stato davvero bello!!!!! Certamente uno dei nostri obiettivi l'abbiamo raggiunto...il sorriso dei bambini in questa bellissima festa ed il Suo che si sarà sicuramente divertita con noi pur restandoci accanto in ogni momento! Ti voglio bene
Rossella Spagnolo 01/04/2011
grazie alla tua spinta siamo impegnati in un bellissimo progetto...mancano pochi giorni ormai e faremo felice tanta gente. TUTTO CIO' SOLO ED UNICAMENTE GRAZIE A TE. un bacio
Daniela De Maglie 17/03/2011
Cara chiara, stanotte ti ho sognata...che bella sensazione ho provato...eri bella e sorridente. E' bello sognarti, è come riviverti, rivivere la luce dei tuoi occhi, l' allegria dei tuoi sorrisi, il suono della tua voce. Non ci hai mai lasciato, continui a vivere nei cuori di chi ti ama, e lo fai attraverso i sogni più belli, quelli che vorresti non finissero mai. Grazie per continuare ad esserci.
Valentina 08/03/2011
Auguri mia piccola donna...Ti voglio bene..
Edmonda e Radu Ciucà 25/02/2011
Tutto il nostro amore per te,Chiara...SONO NELLA STANZA ACCANTO L'amore non svanisce mai.La morte non è niente.Io sono solo andato nella stanza accanto. Io sono io.Voi siete voi. Ciò che io ero per voi lo sono sempre. Datemi il nome che mi avete sempre dato. Parlatemi come mi avete sempre parlato. Non usate un tono diverso. Non abbiate un'aria solenne o triste. Continuate a ridere di ciò che ci faceva ridere insieme. Sorridete,pensate a me,pregate per me. Che il mio nome sia pronunciato in casa come lo è sempre stato, senza alcuna enfasi,senza alcuna ombra di tristezza. La vita ha il significato di sempre. Il filo non si è spezzato. Perchè dovrei essere fuori dai vostri pensieri? Semplicemente perchè sono fuori dalla vostra vista? Io non sono lontano,sono solo dall'altra parte del cammino
Paolo Rotondaro 01/11/2010
da vicini di casa ti abbiamo vista crescere, conosciuta e apprezzata per la tua spontaneità, allegria, intelligenza e educazione .. ci manchi. Famiglia Rotondaro
Edmonda Mazza 07/10/2010
P.S:Piccola Chiara,ti ricordi quando è arrivato il tuo fratellino?Me lo portavi in sala,prima in carrozzina (che fatica quello scalino !),poi in braccio(che responsabilità!),poi per mano (che dolcezza!)e lui voleva correre e guardarsi allo specchio e appropriarsi di quello spazio sconfinato...tu facevi shhhhhh col dito sulla bocca,silenzio-dicevi-qui siamo a scuola,Luigi(lui,con la sua frangetta nera ti guardava estasiato),ora ti porto dalla mamma ,che devo fare lezione...Ciao Luigi,sei rimasto uguale a quando ti ho conosciuto e,piccola Chiara,tu rimarrai per sempre la mia piccola "Melina".Edmonda
Radu & Edmonda Ciucà 07/10/2010
Piccola Chiara,ti ricordiamo il primo giorno....i tuoi grandi,profondi,liquidi occhi,attenti,osservatori,vividi...la tua emozione,la serietà,la risata improvvisa e travolgente...piccola Chiara,lo smarrimento quando hai saputo da noi che non saremmo tornati dopo l'estate...piccola Chiara,ti abbiamo abbracciata forte,il babbo ci ha raccontato che volevi portarci la tua Laurea.....piccola Chiara,non smettere di guardarci tutti,abbi cura di tutti noi,la tua pace sia pace per la tua famiglia e per quanti ti hanno amata,come noi..... Radu e Edmonda...."Io vorrei essere per sempre l'immacolato possesso di coloro per i quali vissi"(E.L.Masters)
zio massimo 07/10/2010
Chiaretta mia, con questo tuo sito non sai la gioia che mi dai, per poterti ricordare ancora di più, è proprio vero che l'amore non muore mai, ti voglio tanto bene zio mammo
Daniela Pichierri 03/10/2010
Questo sito è un momento importante per la nostra Associazione,sono molto contenta che sia arrivato. Il suo esempio, il suo amore e la sua amicizia sono la nostra ancora. Iaia ti voglio bene!ciao piccì!
Mariaelena Margilio 30/09/2010
Chiara sarebbe fiera di voi! Grazie per il grande esempio di forza, coraggio ed amore che ci date. Mariaelena Margilio

 

 

 

 

 

 

 


 

 

 

 

 

 

Associazione Chiara Melle via Tito Speri, 5 - 74028 Sava (TA) - C.F. 90193870731 - Realizzazione: Agenzia Web Daggiano